Cy Laser Triathlon Schio, che stagione….

banner_cortiana

Sabato 18 Novembre la Cena Sociale della Cy Laser Triathlon Schio sarà un’ottima occasione per ripercorrere un’annata sportiva che ha dato molte emozioni positive e soddisfazioni in termini di partecipazione e di risultati sul campo.

In questo filo conduttore però, il primo pensiero non può non andare a Martina Dogana e Irene Coletto che il 25 Ottobre hanno subito un incidente mentre erano in bici. Le nostre due atlete sono forti, certo, e tutti i compagni di squadra e appassionati si augurano guariranno ma il tema della sicurezza stradale è sempre attuale. Come dice Martina in uno dei suoi post: “Ricordatevi sempre che la prudenza non è mai troppa. E rispettate sempre il codice della strada e le altre persone”

Per quanto riguarda i risultati sul campo la CY Laser Triathlon Schio ha messo a segno diverse vittorie e piazzamenti importanti con Blandina a Spresiano e soprattutto al Supersprint di Vittorio Veneto, i piazzamenti dell’eterno De Rossi anche in campo europeo al pari di Gianni Sartori nel Triathlon Cross e nel Duathlon, la partecipazione al primo Ironman ufficiale WTC in Italia proprio con Martina Dogana e Irene Coletto, quest’ultima vincitrice della sua categoria e 14ma assoluta mentre in aprile aveva portato a casa l’oro all’Iron Delta di Primavera a Lido di Volano.

Irondelta

-triathlon-schio

Proprio sulla distanza IronMan da sottolineare come molti degli atleti della società scledense quest’anno abbiano esordito su questa distanza ma una menzione particolare va a Giovanni Bortolaso che dopo aver partecipato allo Swissman (triathlon distanza Ironmen estremo) ha centrato l’obiettivo della partecipazione alle finali Iromen 70.3 South Africa del 2018.

Infine la partecipazione con risultati lodevoli ai campionati italiani di Triathlon con un promettente 13ma  piazza assoluta in 1.00.34 con Francesco Blandina, Matteo Forte, Marco Fedeli, Giovanni Bortolaso, Roberto Decchino.

Numeri che segnano una crescita netta in termini prestazionali dei tesserati Cy Laser Triathlon Schio confermandosi realtà viva e in fermento per quanto riguarda lo scenario del Triathlon di tutto il circondario.

Da segnalare, sempre in questo clima di bel fermento, il progetto “From Zero to Hero” di Alessio Zambon e Matteo Parise: un progetto per condividere una passione,  “quella di 2 ragazzi che da zero, ma con determinazione, allenamento, impegno e grinta arrivano ad affrontare degli eventi sportivi a livello mondiale, come il circuito IRONMAN nel triathlon, TRANSVULCANIA e LAVAREDOULTRATRAIL nella corsa in montagna, il TROFEO MEZZALAMA nello scialpinismo” scrivono sulla pagina Facebook.